Passa al contenuto
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 50€
SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 50€
Crostata al farro con crema pasticcera al limone e fragole

Crostata al farro con crema pasticcera al limone e fragole

La crostata è un dolce senza tempo, un grande classico della tradizione pasticcera italiana. A base di pasta frolla, è un dolce adatto a qualsiasi occasione e può accontentare i gusti di chiunque grazie alle infinite farce che si possono preparare. In pochi però conoscono le origini di questa prelibatezza, non facili da scoprire ma sicuramente antichissime, tra miti e leggende. Esistono diverse leggende popolari che narrano la nascita della crostata, risalenti a periodi antichissimi, tanto da renderla il dolce più antico della tradizione italiana. Al di là di miti e leggende, sembra che la prima crostata, più precisamente la prima pastiera, sia stata creata da una suora appartenente ad un antico convento di San Gregorio Armeno. La religiosa combinò tra loro gli ingredienti, ancora oggi utilizzati per produrre il famoso dolce, con lo scopo di creare una pietanza da dedicare alla Resurrezione di Gesù Cristo.

Nonostante queste umili origini, negli anni la crostata venne scoperta e apprezzata anche da nobili e cortigiani. Sembra ad esempio che fosse l’unico dolce in grado di mettere di buon umore la regina Maria Teresa d’Austria, moglie del re Ferdinando II di Borbone, famosa per la sua espressione sempre algida e imbronciata.

Quel che è certo è che oggi la nostra amica Joanna, con l’aiuto degli accessori per pasticceria Liflicon, ci metterà di sicuro il buon umore con la sua meravigliosa ricetta. Andiamo a scoprirla!

Ingredienti:
Per la frolla:
- 300g farina di farro
- 140g di zucchero
- 100g di burro
- un uovo intero e un tuorlo
- scorza di un limone bio
- un cucchiaino di lievito vanigliato .
Per la crema pasticcera:
- 4 tuorli
- 40g di farina
- 400ml di latte
- 2 limoni bio
- 100g di zucchero

Procedimento:

  1. Per prima cosa ho preparato la crema pasticcera .
  2. Prendere  i tuorli d'uovo,  lo zucchero e la  farina setacciata e lavorare con le frusta. Poi unire il latte caldo, scaldato precedentemente col la scorza grattugiata dei limoni.
  3. Cuocere  e girare il tutto per qualche minuto, in modo da ottenere la giusta consistenza.
  4. Per la frolla invece, mescolare  la farina assieme al lievito e allo zucchero .
  5. Quindi aggiungere il burro a pezzetti piccoli  e lavorare il tutto con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto sabbioso.
  6. Aggiungere la scorza del limone , l’uovo e il tuorlo e impastare il tutto fino ad ottenere una pasta morbida.
  7. Poi formare con la frolla una palla e avvolgerla nella pellicola  facendola  riposare in frigorifero 40 min. circa. Trascorso il tempo prenderla, stenderla e deporre in una teglia rotonda di 24 cm  rivestendo bene i bordi.
  8. Bucherellare la base  con una forchetta e spalmare la crema  in maniera omogenea.
  9. Con la rimanente frolla creare a vostro gusto delle decorazioni.
  10. Cuocere in forno ventilato a 180°per circa 30 minuti .
  11. Una volta pronta lasciarla raffreddare e aggiungere fragole fresche o la frutta che preferite.

Ringraziamo Joanna di “Jo Kian” per la sua meravigliosa ricetta. Questo e molto altro lo potete trovare sul suo profilo Instagram.

Qui trovate il post!

Articolo precedente Cake pops al cioccolato
Prossimo articolo Macarons alla nutella

Lascia un commento

*Campi obbligatori